L’albero che abito

IL TEAM TREETOPBUILDER REALIZZA IL SOGNO DI OGNI BAMBINIO DIVENTATO ADULTO: LE TREEHOUSES, CASE SOSPESE TRA TERRA E CIELO

treehouse casa sull'albero gioco per bambini e elemento d'arredo per il giardino

Una piccola treehouse immersa nel verde, alta solo 2 metri, sicura ed ecologica, sospesa su tre alberi di ciliegio selvatico, a pianta triangolare con un piccolo terrazzo, una finestra panoramica, un tetto rotondo, due finestrelle a oblò, la porta rotonda come nelle casette degli hobbit; e poi tanti giochi: l’altalena, la zip line carrucola, il trampolino.

 

Piccolissima casa sull'albero disegnata dalla pianta come un oggetto di design

Casetta sull’albero come gioco per i bambini

Gli alberi si muovono, vegetano, oscillano col vento. In una parola: vivono. E vivere con loro vuol dire sentirne ogni respiro e guardare il mondo dal loro punto di vista. Sarà per questo che le case sugli alberi sono l’oggetto del desiderio di ogni bambino e di chi bambino non è più. E sono anche il desiderio di Jacopo Gozzi, il primo tra i membri del team TreeTopBuilder di Grezzana (Verona) ad aver costruito una propria casa sopraelevata, con la convinzione che ogni albero sia in grado di sorreggere un sogno.

Un architetto (Jacopo), un treeclimber (Giacomo), un falegname (Vittorio) ed un ingegnere civile (Tommaso): al momento sono quattro i professionisti under 30 che formano la squadra dei builders, ma all’occorrenza si aggiungono altre braccia e menti per dare vita ai progetti più ambiziosi. Tutto è iniziato nel 2008, quando all’indomani della laurea triennale in Architettura a Milano, Jacopo ha aperto il cantiere della sua prima dimora sull’albero proprio a Grezzana, dove tuttora abita. Ben presto si sono aggiunti i suoi amici, già compagni di arrampicata: in tutto 15 persone hanno contribuito a realizzare il sogno.

Dopo la laurea specialistica in Restauro a Venezia, con una tesi sulla conservazione del paesaggio e dell’architettura dal titolo “Vivere sugli alberi”, Iacopo ha proseguito con la realizzazione di questi rifugi sospesi tra terra e cielo. E quando torna nel suo nido si sente “in un luogo fuori dal tempo, come a Venezia”. In Italia non esiste ancora una legislazione che regolarizzi queste abitazioni, come invece è già avvenuto all’estero, ma costruirle è una missione possibile: basta seguire accurate disposizioni in ambito di sicurezza, studiare a fondo il territorio e scegliere l’albero giusto. E il team TreeTopBuilder è pronto a farlo personalizzando i progetti sia attorno all’albero, con le sue conformazioni e potenzialità, che attorno alla persona che gli commissiona la treehouse, con i suoi gusti, sensazioni, interessi e budget.

 

 

Per informazioni: TreeTopBuilder

Località Lastabella, 83

Grezzana – Verona

Tel. 340.4177531

E-mail: info@treetopbuilder.net

www.treetopbuilder.net

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Articoli Rassegna Stampa e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.